Onde di Note 2020

Santa Maria di Portonovo (AN)

Tre concerti nella baia per la rinascita

I concerti della Chiesa di Santa Maria di Portonovo, organizzati dall’Associazione ANSPI ZonaMusica di Ancona con ItaliaNostra onlus, per questa stagione 2020 hanno assunto una nuova veste e si sono tramutati in preziose esecuzioni dal vivo per accompagnare i piccoli gruppi di visitatori che si sono avventurati nella Chiesetta, nel pieno rispetto di tutte le norme di sicurezza. Ciò ha permesso di non interrompere il dialogo musicale con un luogo così suggestivo nel territorio e con un pubblico che negli anni si è affezionato alla rassegna. Gli appuntamenti settimanali che stanno riscuotendo tanto clamore di turisti ed appassionati faranno strada a 3 nuovi concerti “per la rinascita”, ideati con il sostegno della Fondazione Cariverona, per concludere la stagione estiva con uno spirito positivo e salutarsi con la speranza di ritrovarsi assieme nella prossima stagione 2020-21. Gli appuntamenti si svolgeranno alle ore 19.30 nelle serate del 26 Agosto, 30 Agosto e 6 Settembre con ingresso gratuito su prenotazione, nel pieno rispetto delle normative vigenti sul distanziamento e con obbligo di mascherina. Le visite alla Chiesa durante i concerti saranno sospese e dalle 19.30 in poi l’accesso all’area sarà consentito solamente a coloro che hanno prenotato il concerto.

Mercoledì 26 Agosto sarà dedicato alla musica e le donne con il Quartetto di Flauti Image, formato da Beatrice Petrocchi, Agnese Cingolani, Cecilia Troiani e Vilma Campitelli. Dalla sua fondazione il quartetto mira alla divulgazione di musiche di compositrici donne e racchiude nel suo repertorio composizioni provenienti da tutti i continenti, ricevendo spesso omaggi musicali dalle compositrici stesse che plasmano i loro lavori proprio per questa formazione.

La serata di Domenica 30 Agosto vedrà protagonista un’originale formazione di musica barocca con strumenti d’epoca e un repertorio attento e ricercato: Rosa Sorice, soprano; Marcello Trinchero, tromba barocca; Silvia Badaloni, violino barocco; Cristiano Delpriori, viola da braccio; Valerio Febbroni, flauto dolce; Matilde Oppizzi, tiorba; Riccardo Lorenzetti, clavicembalo.

L’ultimo appuntamento di Domenica 6 Settembre è dedicato alla musica per la rinascita con due giovani musicisti: Daniele Marconi, contrabbasso e Matteo Marabini, marimba. La rassegna negli anni è sempre stata attenta a coinvolgere giovani talenti locali per valorizzare il nostro territorio; in particolare dopo i terribili eventi sismici degli scorsi anni si è sentita vicina a quelle persone che hanno perso tutto e ha cercato di dar voce a quelle terre che si sono viste privare di considerevoli beni. L’itinerario vuole essere una vera e propria rinascita da tutte le difficoltà che la vita ci può presentare e per farlo, in questo particolare e delicato periodo in cui ci troviamo, è essenziale essere uniti.

I concerti prevedono l’ingresso gratuito solo su prenotazione al numero 320.6809233 e saranno tutti in diretta facebook sulla pagina Zona Musica.

L’accesso è consentito solo se muniti di mascherina.

Link alla pagina facebook: Zona Musica