Continua il percorso musicale della rassegna Onde di Note, organizzata dalle Associazioni ZonaMusica e ItaliaNostra Onlus di Ancona, presso la Chiesa di S. Maria di Portonovo. Con il mese di Luglio prende il via il nuovo itinerario musicale La corda e il soffio, caratterizzato da una particolare attenzione all’interazione con il pubblico e all’approfondimento storico-musicologico dei programmi proposti. Ad aprire l’itinerario mercoledì 10 Luglio alle ore 21.30, sarà il violinista e compositore marchigiano Marco Santini, con un concerto per violino solo intitolato “VentottoDue”, titolo del suo secondo disco. L’album, che reca il nome di una speciale data nella vita dell’autore, raccoglie tutte quelle emozioni racchiuse in ciò che è famiglia: abbracci, desideri, corse in ospedale, viaggi e momenti di semplice condivisione. Il compositore stesso sottolinea come il disco nasca da una nuova prospettiva sul mondo attorno a noi, filtrata dagli occhi di un bambino, capaci dunque di scoprire le piccole e grandi cose che danno senso alla vita. Il concerto presso la chiesetta di Portonovo ripercorrà lo stile dell’autore, contaminato dalla musica classica, dalla world music, dal jazz e dall’improvvisazione e proietterà il pubblico nell’universo delle sue composizioni inedite. Una serata ricca emozioni alla riscoperta di ciò che c’è di più intimo nella musica.