Skip to main content Skip to search

Marta Torbidoni

Intraprende giovanissima lo studio del canto lirico sotto la guida della prof.ssa Doriana Giuliodoro, diplomandosi nel 2008 presso il Conservatorio "G.B. Pergolesi" di Fermo con il massimo dei voti e laureandosi lo scorso 17 aprile 2013 in discipline musicali presso lo stesso Conservatorio con 110 e lode più la menzione d'onore.

Nel 2009 debutta nel ruolo di Anna in "Nabucco" al Teatro Masini di Faenza sotto la direzione del maestro Marco Berdondini, frequenta la Masterclass del soprano Mirella Freni presso il CUBEC – Centro Universale del Bel Canto di Modena, e si esibisce come solista nel "Te Deum" di Charpentier presso il Teatro dell'Aquila a Fermo. Nel 2010 è Violetta ne "I racconti di Violetta", tratto da "La Traviata" di G. Verdi, per la Fondazione Pergolesi – Spontini di Jesi al Teatro G.B. Pergolesi, al Teatro Consorziale di Budrio (BO) e all'Auditorium San Filippo Neri (BO).

E' Livietta in "Livietta e Tracollo" di Pergolesi al Teatro della Vittoria di Ostra (AN) e Orfeo nella prima esecuzione assoluta della Cantata "Chiuso nel centro, Orfeo" del compositore contemporaneo Luciano Di Giandomenico, presso la Chiesa degli Aroli di Monsano (AN). L'8 marzo partecipa al concerto "Le donne di Verdi" per la Fondazione Pergolesi Spontini presso Il Teatro Valeria Moriconi di Jesi. Interpreta La Contessa ne "Il Matrimonio di Figaro" tratto da " Le nozze di Figaro " di W.A. Mozart per la Fondazione Pergolesi-Spontini di Jesi, con la regia di Henning Brockhaus.

Il 16 marzo e il 20 aprile 2011 partecipa allo spettacolo "150 anni fa L'Unità" presso il teatro G.B. Pergolesi di Jesi e presso il Teatro delle Muse di Ancona eseguendo l'inno di Mameli sotto la regia di Matteo Mazzoni. Il 30 aprile dello stesso anno è Serafina nel Campanello di Donizetti al Teatro della Vittoria di Ostra (An).

Attualmente frequenta il Biennio di Secondo Livello in Canto Lirico presso il Conservatorio "G.B. Pergolesi" di Fermo ed è stata allieva effettiva del Corso di Formazione "Progetto Sipario" della Fondazione Pergolesi – Spontini di Jesi, sotto la guida dei docenti Paolo Barbacini e Valeria Esposito.

Dal 6 al 13 agosto 2011 è stata ammessa alla masterclass con il soprano Sylvia Sass a Keszthely in Ungheria con cui ha lavorato anche lo scorso gennaio presso L'Accademia D'Ungheria a Roma.

Nel gennaio 2012 viene selezionata per la masterclass di Sylvia Sass e Thierry Pillon presso l'Accademia ungherese a Roma dove partecipa successivamente a due concerti. Il 27 aprile dello stesso anno è Isabella ne "L'inganno felice" di Rossini presso il Teatro della Vittoria di Ostra (An). Il 6 giugno 2012 è stata Donna Elvira in Don Giovanni all'interno del Festival " Les Art' Scènes " di Nantes in Francia.

Il 7 novembre 2011 è entrata a far parte dell'Opera Studio presso l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, dove attualmente studia sotto la guida dei docenti Renata Scotto, Anna Vandi, Cesare Scarton e Bruno Cagli partecipando ai concerti tenutisi presso la sala Petrassi dell'auditorium Parco della Musica e l'auditorium Seraphycum di Roma. Lo scorso settembre 2012 ha debuttato il ruolo di Violetta ne "La Traviata" di Giuseppe Verdi a Sofia in Bulgaria sotto la direzione del Maestro Ljubka Biagioni, dove esegue anche I Vier Letzte Lieder di Strauss e la Nona Sinfonia di Beethoven con l'orchestra. Il 10 gennaio 2013 e il 15 maggio 2013 partecipa alla trasmissione radiofonica di Rai Radio 3 "La Barcaccia" cantando "Der Engel"dai Wesendonk Lieder di R.Wagner.e "Tu del mio Carlo in seno" da I Masnadieri di Verdi per uno speciale su Renata Scotto. Il prossimo luglio 2013 sarà Ariadne in "Ariadne auf Naxos" di Strauss e Violetta ne "La Traviata" di Verdi in Germania.

Lo scorso luglio 2013 è stata Ariadne in "Ariadne auf Naxos" di Strauss e Violetta ne "La Traviata" di Verdi in Germania. Il prossimo 28 settembre 2013 sarà Anna Bolena al Teatro "Flavio Vespasiano" di Rieti e il prossimo 9 marzo 2014 al "Palau de la Musica" a Valencia.