Skip to main content Skip to search

Doriana Giuliodoro

Doriana Giuliodoro soprano, è in possesso del Diploma di Canto conseguito presso il Conservatorio G.Rossini di  Pesaro e del Diploma Accademico di Secondo Livello in Discipline Musicali (Musica da Camera) conseguito presso il Conservatorio G.B.Pergolesi di Fermo.  Ha frequentato l’Accademia d’Arte Lirica e Corale di Osimo studiando con i Maestri  E.Campogalliani, A.Tonini, G.Favaretto, e con il soprano Magda Olivero. Come vincitrice di una borsa di studio ha seguito il corso “Teatro Studio” del Teatro comunale di Bologna, perfezionandosi con il soprano E.Swarzkopf e con il tenore A.Dermota.
Affermatasi in concorsi  internazionali come il R.Stracciari e L’Aureliano Pertile,  svolge una intensa attività artistica sia come solista che in formazioni corali, liriche, sinfoniche e da camera con un repertorio che spazia dalla lirica, alla musica da camera, liederistica, sacra ed oratorio, con prime esecuzioni assolute tra le quali “Maria Madre della Vita” cantata per soli, coro e orchestra del maestro .A.Sala, su testo di Mons.Angelo Comastri eseguita nella Basilica della Santa Casa di Loreto, e l’opera del maestro B.Guidotti “Celebrazione Celebre” rappresentata al teatro dell’Aquila di Fermo.
Da vari anni collabora stabilmente con il coro lirico marchigiano V.Bellini con il quale ha preso parte a importanti manifestazioni tra le quali il concerto al teatro delle Muse di Ancona con la partecipazione del tenore Placido Domingo nel “Canto di Pace” del maestro M.Tutino, su testo di Giovanni Paolo II, in prima esecuzione assoluta, trasmesso in diretta televisiva in mondovisione.
E’ presente in diverse stagioni d’opera e concerti eseguendo tra l’altro: il Gloria RV589 di A.Vivaldi, il Requiem KV626, la Missa Brevis n 7 KV194, il Mottetto “Exultate, Jubilate”KV165, le “litanie Lauretane” di W.A.Mozart, il Messia di G.F.Haendel, la Cantata BWV78 di J.S.Bach, la Messa in solM D167 di F.Schubert, la Messa da Requiem di G.Verdi, il Pianto della Madonna di A.Casagrande, la Messa di Gloria di G.Puccini, la Petite Messe Solennelle di G.Rossini, L’Enfance du Christ di E.Berlioz, Lo Stabat Mater di G.B.Pergolesi.
Per l’opera ha preso parte a molteplici stagioni liriche con opere di G.B. Pergolesi, W.A.Mozart, K.M.von Weber,  G.Rossini, G.Donizetti, V.Bellini, G.Verdi, P.Mascagni, R.Leoncavallo, G.Bizet, G.Puccini, P.Hindemith, F.Busoni, G.Menotti. Ha cantato in vari teatri tra i quali: Comunale di Bologna, G.Rossini di Pesaro,Muse di Ancona, Gentile di Fabriano, G.B.Pergolesi di Iesi, Arena Sferisterio di Macerata, Lauro Rossi di Macerata, Dell’Aquila di Fermo, G.Verdi di Brindisi, Comunale di Treviso etc.
Ha cantato sotto la direzione di prestigiosi direttori d’orchestra quali: C.Badea, B.Bartoletti, B.Campanella, G.Kuhn, D.Renzetti, R.Palumbo, D.Callegari, W.Weller, G.Korsten, F.M.Carminati, M.Mariotti, D.Crescenzi, K.L.Wilson, A.Sisillo etc. e registi come : H.De Hana, D.Ferretti, Pier’Alli, Renata Scotto, Massimo Ranieri, H.Brochaus, P.L.Pizzi, D.Abbado, A.Bernard,  M.Gasparon, B.de Tomasi,  A.Latella, I.Stefanutti, De Rosa etc.
Doriana Giuliodoro da  oltre  trent’anni  si dedica alla didattica del canto, principalmente presso l’Istituto musicale G.B.Pergolesi di Ancona, oltre a contribuire alla formazione di allievi mediante corsi individuali e seminari. Sempre attenta alle problematiche legate alla voce cantata, ha promosso e seguito seminari su canto e foniatria, nonché corsi di postura e tecniche di rilassamento corporeo. Le molteplici esperienze effettuate nei vari ambiti l’hanno condotta ad elaborare metodologie e principi didattici rivolti a far emergere le personalità individuali, nel rispetto della natura, qualità e psicologia di ogni allievo.
Molti  suoi allievi hanno conseguito il diploma di canto e intrapreso la carriera artistica