Skip to main content Skip to search

Antonio Spaziano

Antonio Spaziano si è diplomanto brillantemente in chitarra presso il Conservatorio “L. Perosi” di Campobasso. Presso lo stesso Conservatorio consegue con il massimo dei voti il Biennio Specialistico in
discipline musicali ad indirizzo interpretativo-compositivo, e svolge il ruolo di assistente alla cattedra di chitarra. Prende parte a diversi corsi di perfezionamento tra cui: “International Guitar Festival” di Fiuggi, “Il
Mese della Musica” a Celenza Val Fortore (FG) e dal 2011 agli “Incontri Musicali al Castello” a Genazzano (RM); prende inoltre parte alle masterclass tenute dai Maestri: L. Micheli, R. Vallini ed E. Casularo, A.
Carpintero e C. Marchione. Nel 2010 è primo classificato al Concorso Giovani Talenti di Mirabello S. (CB).
Si esibisce in molti concerti sia come solista che in formazione cameristica, suonando nell’ambito della “Stagione Concertistica Frentana” di Larino, per il Rotary Club di Campobasso, nell’ambito de “Il Mese della
Musica” di Celenza (FG), presso il Teatro Massimo di Benevento, il Teatro Ariston di Sanremo e la stagione
concertistica dell’Estate Romana. Partecipa come chitarrista al Musical dei Gen Rosso “Street Light” e dal
2011 collabora l’Orchestra Popolare a Colori di Genazzano diretta dal M° E. Silvestri, con concerti in Italia,
Croazia, Francia Spagna e Slovenia. È più volte ospite per Radio Vaticana, per la quale registra in diretta sia
come solista che in duo. Da sempre interessato al repertorio moderno/jazz, studia chitarra jazz con E.
Pellegrini, N. Cordisco e G. Continenza e prende parte alle masterclasses dell’Eddie Lang Jazz Festival. In
quest’ambito, dapprima con i “Groove it”, collabora con diverse altre formazioni spaziando dalla musica
pop-blues al jazz. Con il clarinettista Matteo Consoli, intraprende una serie di concerti finalizzati al
repertorio jazz-Klezmer, che li porteranno ad esibirsi in diversi festival e teatri Italiani e alla realizzazione del
cd intitolato “Feelin’ good”. È docente di chitarra moderna presso il Liceo Musicale “C. Rinaldini” di Ancona.